POLTRONA VERONA

ART 3860

ANNO 2000

Ricco di differenti tipologie di divani e poltrone, il salotto Verona è contraddistinto dalla sagomatura dei braccioli divergenti, che trovano soluzione nella voluta e nello schienale leggermente rialzato. La struttura, in legno di ciliegio intagliato, definisce il perimetro esterno di poltrone e divani Verona, accuratamente imbottiti e rifiniti con doppia nervatura dello stesso tessuto.

Opera all’interno dell’azienda sotto la direzione di Giorgio Morelato, con la collaborazione di diverse figure di progettisti e tecnici del legno. Sviluppa costantemente un accurato lavoro di indagine sulle tecniche costruttive del mobile, studia la reinterpretazione degli stili e dei modelli classici rendendoli funzionali alle esigenze dell’arredo domestico e degli spazi collettivi contemporanei, collabora con i designer per la definizione e l’ingegnerizzazione dei nuovi progetti e si occupa di “progettazioni sartoriali” su richiesta del cliente.

Le sue creazioni

Specifiche tecniche

POLTRONA VERONA Specifiche Tecniche
POLTRONA VERONA Specifiche Tecniche
POLTRONA VERONA Specifiche Tecniche
DESCRIZIONE:

Poltrona imbottita con struttura interna in legno, fianchi sagomati ed imbottitura con molle d'acciaio.

MISURE:

L 84 P 72 H 86
PESO: 32 kg 
M3: 0.60 COLLI: 1

 

Finiture

Rivestimenti

Essenze

Chiedici informazioni
+39 340 6703423


Scrivici su WhatsApp